Come creare un blog gratuitamente

18 settembre 2017

Mi occupo di creare siti web da tempo ormai e quindi quando mi presento una delle prime domande che mi fanno è “Come faccio a creare un blog gratis?“. Visto che di presunte fashion blogger e instagram star che vorrebbero aprire il loro blog ormai ne è pieno il mondo scrivo due righe affinché il prossimo che mi chiede saprò dove indirizzarlo (sul questa pagina chiaramente, che avevate pensato?).

Come creare un blog: la piattaforma

Ultimamente le piattaforme di blogging spuntano come i funghi, la realtà è che la maggior parte dei blog a livello mondiale si basano su una piattaforma nata qualche anno fa e tutt’ora supportata e sviluppata gratuitamente chiamata WordPress. Questo blog che stai leggendo è su WordPress, il sito della Nasa è su WordPress, Novella 2000 è su WordPress (quanta cultura), il sito della Casa Bianca è su WordPress…insomma, tu futura fashion blogger se scegli WordPress sei quasi in una botte di ferro.

WordPress è un sistema che si può installare su spazi web acquistabili gratis o a pagamento. Cosa migliore di tutte è che i creatori di WordPress mettono a disposizione uno spazio web gratuito con funzionalità premium (quindi a pagamento se attivate). Puoi creare il tuo blog gratis andando a questo link e cliccando su “Inizia con un blog“.

Configura il tuo primo blog su WordPress

Ti chiederà come vuoi il design del tuo blog facendoti scegliere il tema. Il tema o template è la veste grafica che darai al tuo blog. Non ti preoccupare se non sai cosa scegliere, WordPress esce di base con un tema (o template) standard che puoi modificare in seguito.

Ti farà subito scegliere l’indirizzo che vuoi in base a quelli disponibili. Il primo che ti propone è quello che devi scegliere tu se vuoi iniziare gratis. Lo vedi perchè c’è scritto “Gratuito” grosso come una casa.

Ti chiederà di scegliere il piano adatto a te e potrai scegliere il “Gratuito”.

Chiaramente qualora tu non fossi ancora registrato ti chiederà di registrarti gratuitamente.

Voilà! Finito? Di già?

A questo punto verrà creata la tua installazione di WordPress e avrai così creato il tuo blog gratuitamente. Ti chiederà delle informazioni per iniziare la personalizzazione del tuo blog, chiedendoti il nome del blog, il tuo motto ecc. Una volta finito ti porterà all’interno del pannello di controllo di WordPress dove potrai creare nuovi articoli, gestire le categorie, caricare fotografie ecc.

Adesso viene il bello, buona divertimento! Se sei spaesato e non sai da dove cominciare ti consiglio quattro libri che potrebbero fare al caso tuo e che ti spiegano come utilizzare WordPress.

Non la pensi come me? Scrivimelo!